Anziano ucciso in casa: carabinieri arrestano tre persone


I carabinieri stanno eseguendo un provvedimento di custodia cautelare in carcere, emesso dal Gip di Lecce, nei confronti di tre persone, di cui due donne, accusate dell’omicidio di Donato Montinaro, l’anziano falegname in pensione trovato morto nella sua abitazione a Castri di Lecce l’11 giugno scorso, con mani e piedi legati alle gambe di un tavolo, ferito al volto e incappucciato. Anche un’altra persona risulta indagata sempre per i reati di di omicidio aggravato e rapina aggravata, in concorso.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte