Basket: Cina ko, agli Usa il quarto mondiale femminile di fila


(ANSA-AFP) – SYDNEY, 01 OTT – La squadra femminile
statunitense ha vinto per la quarta volta consecutiva il titolo
mondiale del basket polverizzando la Cina (83-61). Per gli Usa
sono così 11 i titoli iridati (in 19 edizioni) e non subiscono
sconfitte nella competizione dalla semifinale del 2006 contro la
Russia (quando persero 75-68). Da allora sono arrivate 30
vittorie di fila.
    Quella con la Russia è stata anche la loro ultima battuta
d’arresto in una grande competizione internazionale (Giochi
Olimpici e Coppa del Mondo), dove la loro serie di successi si
estende a 60 partite. Vincitrici dell’oro nelle ultime sette
Olimpiadi, le statunitensi sono ad un solo titolo mondiale dal
record dell’URSS, che ne conquistò cinque di fila tra il 1959 e
il 1975.
    Seppur ringiovanito (una sola giocatrice sopra i 30 anni) e
rinnovato rispetto a Tokyo 2021, con un nuovo allenatore (Cheryl
Reeve) e senza le leggendarie Sue Bird (ritiratasi) e Diana
Taurasi (infortunata), il “Team USA” ha dominato, chiudendo il
torneo con il miglior attacco (92,5 punti in media a partita),
la migliore difesa (55 punti) e vincendo le sue otto partite con
una differenza media di 40 punti. (ANSA-AFP).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte