Bayern Monaco ‘Ronaldo non si adatta a nostra filosofia’

(ANSA-AFP) – ROMA, 27 LUG – Il presidente del Bayern Monaco
Oliver Kahn ha chiuso le porte al trasferimento della stella del
Manchester United Cristiano Ronaldo ai bavaresi, spiegando che
non corrisponde alla “filosofia” del club tedesco. “Abbiamo
discusso di questo argomento, altrimenti non avremmo svolto bene
il nostro lavoro. Personalmente, penso che Cristiano Ronaldo sia
uno dei più grandi calciatori mai esistiti su questo pianeta –
ha detto Kahn al quotidiano Bild – Ma siamo giunti alla
conclusione che, nonostante tutta la stima che tutti abbiamo per
lui, nella situazione attuale non avrebbe corrisposto alla
nostra filosofia”.
    Sebbene Kahn non abbia approfondito cosa intendesse per “filosofia” del Bayern, il club tedesco non ha l’abitudine di
acquistare una stella di livello mondiale il cui stipendio
rischierebbe di creare frustrazione nello spogliatoio. Si preferisce anche scommettere sui giovani talenti piuttosto che
sui giocatori a fine carriera.
    Il 37enne attaccante portoghese, che ha ancora un anno di
contratto con i Red Devils, non è soddisfatto della sua
situazione e ha detto alla sua dirigenza di voler essere ceduto
in un club che gioca in Champions League. Durante l’intervista
con Bild, Oliver Kahn ha confermato l’interesse del club tedesco
per l’attaccante del Tottenham Harry Kane, 28 anni, che potrebbe
compensare la partenza della macchina da gol Robert Lewandowski
al Barcellona. “Harry Kane è un ottimo attaccante sotto
contratto con il Tottenham”, ha spiegato l’ex portiere del
Bayern. (ANSA-AFP).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte