Bozza automatica

Nella notte una guardia giurata dell’Istituto di Vigilanza è stata presa a pugni in faccia da due persone nella zona piazzale del quartiere Alba di Riccione. L’aggressione è avvenuta poco prima delle 5.30 quando la guardia giurata che era in turno si è fermata per rimproverare due passanti che circolavano con bottiglie di vetro.

La coppia ha risposto attaccando l’operatore e prendendolo a pugni in faccia. La scena ha richiesto l’intervento della pattuglia dei Carabinieri e dell’ambulanza di Riccione.

L’agente è stata portato al pronto soccorso per le medicine, mentre i militari hanno avviato le ricerche per i due aggressori.

I Carabinieri hanno identificato alla stazione due persone che corrispondevano alle descrizioni fornite dalle guardie di sicurezza. I due hanno poi ammesso che erano stati loro gli autori dell’attacco.

Lascia un commento