Brasile secondo al mondo per contagi

Con 1.001 decessi registrati nelle ultime 24 ore, il Brasile ha superato la Russia per numero di infetti confermati da Covid-19, diventando il secondo Paese con più casi di coronavirus al mondo, dietro solo agli Usa: lo rendono noto i media locali, citando gli ultimi dati del ministero della Sanità, secondo cui il bilancio complessivo delle vittime è salito a 21.048 e quello dei contagi a 330.890.

Ma è tutta l’America latina a balzare in alto nelle conseguenze del coronavirus, diventando ufficialmente per l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) “nuovo focolaio della pandemia”. Nella regione i contagiati sono oggi 672.770, di cui 37.021 morti. E’ quanto emerge da una statistica elaborata dall’ANSA sulla base dei dati conosciuti di 34 fra nazioni e territori latinoamericani. Il Brasile è seguito a distanzadal Perù (111.698 e 3.244), mentre al terzo posto è salito il Cile (61.857 e 630) che ha scavalcato il Messico (59.567 e 6.510). Seguono poi Ecuador (35.828 e 3.056), Colombia (18.330 e 652), Rep. Dominicana (13.989 e 456), Panama (10.116 e 291), Argentina (10.649 e 433) e Bolivia (5.187 e 215).   
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte