Champions: Milan-Chelsea


In campo alle 21 Milan-Chelsea. Si giocano anche Celtic-Lipsia, Dinamo Zagabria-Salisburgo, Dortmund-Siviglia, Paris SG-Benfica e Shakhtar-Real Madrid

Un inciampo, in una camminata lunga e fluida. Un momento in cui qualcosa si è inceppato e ne è scaturita una rovinosa caduta, una figuraccia, certo, ma subito risolta recuperando un andamento costante. Imparare da quell’errore e da quel blackout, farne tesoro, ma senza trasformarlo in una croce dal peso insopportabile: è la ricetta di Stefano Pioli per riaffrontare il Chelsea sei giorni dopo la pesante sconfitta di Stamford Bridge ma anche a tre giorni di distanza dal netto successo sulla Juventus. “Se siamo arrabbiati per l’andata? Dobbiamo dimostrare che è stato un singolo episodio. Siamo delusi dalla prestazione – ammette l’allenatore – sarà un’altra partita ma dobbiamo imparare dalle situazioni della settimana scorsa. Perché il Chelsea ha le sue qualità ma sicuramente ha approfittato dei nostri errori. A Londra non ci siamo espressi come al solito. Non dobbiamo farci condizionare troppo da quella partita”.


Fonte originale: Leggi ora la fonte