Ciclismo, Mondiali pista: Fidanza “E’ un oro che vale doppio”


(ANSA) – ROMA, 12 OTT – “All’inizio ero abbastanza rilassata,
desideravo tanto ripetermi, ma sapevo che non sarebbe stato
semplice, perché partivo da campionessa. Questo è stato un anno
difficile, ne ho passate di tutti i colori: prima sono stata
fermata da un’ablazione al cuore, poi dal covid, infine mi sono
fratturata due vertebre. Avevo raggiunto l’apice, poi era andato
tutto male, diciamo che questo oro vale il doppio. Il mio grande
obiettivo di questo Mondiale adesso è far bene con il
quartetto”. Così Martina Fidanza, atleta delle Fiamme Oro, dopo
essersi confermata campionessa del mondo nello scratch ai
Mondiali ciclismo su pista di Parigi. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte