Consulta, misure fisco non penalizzino nuclei familiari


(ANSA) – ROMA, 13 OTT – “Nel nostro ordinamento
costituzionale non possono trovare cittadinanza misure fiscali
strutturate in modo da penalizzare coloro che, così
formalizzando il proprio rapporto, decidono di unirsi in
matrimonio o di costituire una unione civile”. È quanto si legge
nella sentenza con cui la Consulta ha dichiarato illegittimo una
norma del decreto-legge n. 201/2011 là dove parlando di “nucleo
familiare” finisce per penalizzarlo. Illegittime le norme che,
per i componenti del nucleo familiare, limitano l’esenzione ad
uno solo degli immobili siti nello stesso comune quando hanno
residenze e dimore abituali diverse (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte