Danone:al via cessione Russia, 1 mld di svalutazione


La Danone ha annunciato di aver iniziato la cessione del controllo delle sue attività in Russia (Edp). Lo annuncia il gruppo francese in una nota secondo cui l’operazione comporta una svalutazione nel bilancio fino a 1 miliardo di euro. Le attività locali, nei primi 9 mesi dell’anno, hanno rappresentato il 5% delle vendite nette di Danone. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte