Formigoni ottiene l’affidamento, insegnerà italiano alle suore straniere


Roberto Formigoni, che stava scontando in detenzione domiciliare la condanna definitiva a 5 anni e 10 mesi per corruzione per la vicenda Maugeri-San Raffaele, ha ottenuto dal Tribunale di Sorveglianza di Milano l’affidamento in prova ai servizi sociali. A quanto si è saputo, i giudici come attività dell’affidamento hanno stabilito che potrà insegnare, come aveva richiesto, italiano alla suore straniere dell’istituto Piccolo Cottolengo Don Orione. Nel 2019 l’ex Governatore lombardo aveva ottenuto la detenzione domiciliare e ora potrà scontare la parte rimanente della pena, circa un anno, in affidamento in prova. 
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte