Installazioni di robot crescono del 18% nell’agroalimentare


(ANSA) – ROMA, 13 OTT – Le installazioni di robot industriali
ha raggiunto la quota di 1199 unità (+18%) nel 2021 nel settore
de food and beverage italiano. Le installazioni annuali hanno
superato per la prima volta le 1000 unità nel 2019. E’ quanto
emerge con il nuovo rapporto World Robotics diffuso dall’
International Federation of Robotics. Le installazioni
complessive in tutti i settori di robot in Italia- informa una
nota- sono aumentate del 65% raggiungendo le 14.083 unità nel
2021, “l’anno di maggior successo nella storia del Paese”.
    “L’Italia- sottolineano- è il secondo mercato di robot più ampio
in Europa dopo la Germania”. “A portare- commenta Marina Bill,
presidente della Federazione internazionale di robotica- i
risultati del 2021 sono stati gli effetti del recupero dalla
pandemia di Covid-19 e gli acquisti precedenti dovuti a una
riduzione dei crediti d’imposta nel 2022. Il Paese aveva visto
diversi anni di forte crescita e la pandemia non ha ostacolato
la domanda di robot”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte