• La Roma guarda al futuro, nuovi store e sponsor tecnico

    (ANSA) – ROMA, 25 SET – La Roma inaugura in via Ottaviano un
    nuovo store e presto ne sorgeranno altri due nella Capitale. Una
    decisione nata in piena epoca Covid e che, come spiega Francesco
    Calvo, chief operating officer del club, “conferma la volontà di
    investire nella città”.
        Inoltre, dal 2018, è cambiata la politica societaria con
    l’obiettivo di riprendere la gestione dei negozi. Entro fine
    anno, infatti, il club giallorosso conterà nove store (di cui
    cinque gestiti direttamente e altri quattro affidati a partner
    qualificati). Una mossa fatta per avere un maggior controllo
    sull’offerta commerciale, realizzare nuove collaborazioni con
    brand nel mondo del fashion e dello streetwear e infine creare
    un rapporto più diretto con i tifosi.
        Non ci sono, però, solo nuovi negozi nel futuro della Roma.
        Il capitolo sponsor tecnico è importante e la società
    giallorossa, giunta all’ultimo anno di Nike, sta valutando ogni
    possibilità per il futuro. Anche quella di essere unbranded
    (come nel 2013). Una situazione, comunque, che il club vuole
    sistemare quantoprima e con deadline a febbraio-marzo 2021. Per
    quanto riguarda Hyundai e Qatar, la società è al lavoro per
    rinnovare i contratti in scadenza entrambi nel 2021. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte