Le distrazioni di De Paolis, diritti opzionati


HarperCollins Italia annuncia che i diritti di trasposizione audiovisiva del romanzo di Federica De Paolis “Le distrazioni” sono stati opzionati da Italian International Film – Gruppo Lucisano. Il romanzo di Federica De Paolis è stato pubblicato da HarperCollins nel maggio 2021, ottenendo una caldissima accoglienza da parte della critica, che ne ha paragonato la prosa a quella di Donna Tartt ed evocato Ian McEwan, mentre il pubblico ha seguito – e segue tuttora – il tour italiano dell’autrice con calorosissima fedeltà.
    “Le distrazioni” indaga il lato oscuro della normalità, i silenzi, le omissioni, le piccole menzogne e le verità impronunciabili nella vita di una coppia, nella storia di un amore che ha smarrito se stesso, e scandaglia le relazioni famigliari dando corpo a una delle paure più atroci di un genitore: in una Roma desolata e al contempo grandiosa, un bambino piccolo scompare ai giardinetti, mamma e papà si sono distratti… Una trama serrata che tiene con il fiato sospeso fino alla fine, dove niente è come sembra, e che apre la narrazione a una sinfonia di sentimenti e generi, investiga la realtà e al contempo la rovescia. All’insegna di una massima semplice e implacabile: le distrazioni hanno il potere di cambiare le nostre vite.
    Federica De Paolis è nata a Roma nel 1971. È dialoghista cinematografica e autrice televisiva. Ha insegnato allo IED e insegna alla scuola di scrittura creativa Molly Bloom. Tra i suoi libri precedenti, tradotti in numerose lingue e adattati per il cinema, il romanzo vincitore del Premio DeA Planeta 2020: Le Imperfette.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte