L’ex spia Pollard arrivata in Israele,accolta da Netanyahu

Jonathan Pollard, l’ex analista militare Usa che negli anni ’80 spiò per Israele e che ha scontato circa 30 di prigione, è arrivato in Israele la notte scorsa dopo che il mese scorso gli è stato rimosso il divieto di lasciare New York. Pollard, 66 anni, è stato accolto all’aeroporto ben Gurion dal premier Benyamin Netanyahu che gli ha subito dato la carta di identità dello stato ebraico. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte