• L’hamburger si paga col baratto in ristorante Bologna

    (ANSA) – BOLOGNA, 06 OTT – Una serata per barattare vecchi
    oggetti presenti in casa o in cantina in un vero e proprio pawn
    shop, banco dei pegni, in stile americano. Succede a Bologna
    dove il ristorante specializzato in cucina statunitense
    Hamerica’s, in via Fioravanti, festeggia la sua quarta apertura
    in città con l’originale iniziativa chiamata appunto ‘Hamerica’s: Banco dei Pegni’.
        Giovedì prossimo, dalle 18.30 alle 22, all’esterno del locale
    sarà allestito un banco che darà la possibilità di scambiare i
    propri oggetti “indesiderati” con gli hamburger presenti in
    menu. Gli elementi ritenuti più interessanti come oggetti di
    design, potranno avere una nuova vita aggiungendosi
    all’originale arredamento che caratterizza i locali della
    catena.
        Ciascuna persona potrà portare da casa un oggetto di cui si
    vuole liberare per farlo valutare da un’insolita coppia di
    giurati: Ivan Totaro, co-fondatore della catena di ristoranti, e
    Luca ‘Lello’ Palomba di Chef in Camicia, noto canale online di
    intrattenimento legato al food e partner dell’evento. In cambio
    dell’oggetto vengono restituiti dei ‘Dollari Hamericani’, ovvero
    voucher che danno diritto a metà, uno o cinque hamburger
    presenti in menu a seconda del valore stimato dalla giuria. I
    dollari sono spendibili per tutto il mese di ottobre anche nei
    ristoranti di via Zamboni, via Santo Stefano e via Emilia.
        “Abbiamo voluto festeggiare la quarta apertura a Bologna, che
    diventa così la nostra seconda casa in Italia dopo Milano –
    spiega Ivan Totaro – con un evento leggero e divertente,
    ispirato ad un luogo caratteristico dell’immaginario collettivo
    statunitense ma molto lontano dal nostro, il pawn shop”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte