• Mostre: 65mila visitatori per Banksy a Ferrara

    (ANSA) – BOLOGNA, 27 SET – Sono almeno 65mila i visitatori
    della mostra ‘Un artista chiamato Banksy’ a palazzo dei Diamanti
    a Ferrara secondo un primo bilancio, ancora provvisorio, nel
    giorno di chiusura dell’evento. “Ad oggi – afferma Vittorio
    Sgarbi, presidente di Ferrara Arte – al di là della mostra ‘Raffaello 1520-1483’ alle Scuderie del Quirinale (sospesa per
    circa tre mesi a causa dell’emergenza coronavirus e chiusa il 30
    agosto) non c’è stata altra mostra in Italia che abbia prodotto
    questi numeri”.
        Un segnale importante di ripartenza per l’arte e anche per la
    città di Ferrara. La mostra sullo street artist più famoso al
    mondo ha aperto il 30 maggio ed è stata pensata e progettata
    durante il lockdown. Per l’ultimo weekend Ferrara Arte e il
    Comune hanno lanciato una apertura no stop dalle 9 di venerdì 25
    settembre alle 21 di oggi, domenica 27 settembre. Dopo il tutto
    esaurito delle ultime settimane le visite notturne hanno
    generato centinaia di prenotazioni Tra un mese circa, il 30 ottobre, a Palazzo dei Diamanti sarà
    il momento di Antonio Ligabue, con circa cento opere
    dell’artista nato in Svizzera ed emiliano d’adozione. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte