Novafeltria. Controlli a tappeto da parte dei carabinieri

È stata intensa l’attività di controllo del territorio, nell’ultimo weekend, da parte di tutte le stazioni dipendenti della Compagnia di Novafeltria che in ogni ambito territoriale di loro competenza hanno impegnato pattuglie nei punti nevralgici, privilegiando gli orari di punta e di maggiore afflusso di persone e mezzi. In tale contesto i Carabinieri della Compagnia di Novafeltria, proseguendo nell’attuazione di specifici servizi finalizzati, in primis, alla prevenzione e poi alla repressione dei reati connessi alle cosiddette “STRAGI SABATO SERA” causate dall’eccessivo consumo di bevande alcoliche, hanno svolto attività di controllo del territorio che ha consentito di evitare incidenti e pericolo per gli automobilisti in transito.

Nel complesso durante tutto il fine settimana i Carabinieri hanno controllato 80 autovetture, identificato 109 persone, ed ispezionato 12 locali. Mentre su un totale di quaranta controlli specifici due sono state le persone sanzionate poiché trovate alla guida dell’auto con un tasso alcolico superiore al consentito. I due automobilisti controllati durante la notte in località Campiano di Talamello il primo ed a Pietracuta di San Leo il secondo, avevano un tasso alcolico rispettivamente pari a 0,75 e 1,20 grammi/litro, ben al di sopra del consentito. Per entrambi è scattato il ritiro immediato della patente di guida.

Sempre durante la notte tra sabato e domenica, i Carabinieri sono intervenuti a Pennabilli dove erano stati segnalati dei giovani molesti. Giunti sul posto in effetti i militari hanno trovato due giovani residenti in vallata, in evidente stato di ebbrezza, che importunavano i passanti nei pressi di un locale. I due sono stati sono stati sanzionati per “ubriachezza”.

Infine a seguito di una richiesta di intervento, in località Libiano di San Leo, per un dissidio tra vicini per problemi di parcheggio, i Carabinieri hanno trovato che lungo la via c’erano 10 autovetture parcheggiate selvaggiamente, alcune impedivano il passaggio ad altri mezzi mentre altre impedivano l’ingresso ai garage. Nei confronti di tutti i proprietari dei mezzi sono state elevate le contravvenzioni per intralcio alla circolazione e divieto di sosta provvedendo a rimuovere le auto.

Rimarrà alta l’attenzione dei Carabinieri della Compagnia di Novafeltria con i controlli di tutto il territorio della vallata anche in corrispondenza dei prossimi fine settimana.

Lascia un commento