NOVAFELTRIA. Notte dei cento catini in omaggio al Solstizio d’estate

La notte dei cento catini è un omaggio al Solstizio d’estate, quando il cambio di direzione che il sole compie, è da secoli ritenuto un momento magico e particolare. È il momento in cui tutte le piante e le erbe sulla terra vengono infuse di vigore e massimo potere. Nel contempo è fuoco che purifica la rugiada. È bruciando le erbe vecchie che tutto può rinascere.
Ecco allora che l’omaggio al Solstizio che si celebra nella festa dei cento catini diventa omaggio al cielo, alle stelle, alla luna, alle erbe, alla pura acqua che scorre e a tutte le creature dell’universo.
Quest’anno, giunta alla sua 34^ edizione, la festa vuole celebrare con una narrazione personale di Ginetta Bianchi, e con una serie di piccoli spettacoli, il valore primario e vitale dell’acqua.
…”Ecco allora i catini dove raccogliere fiori ed erbe profumate immerse in acqua ed esposte la sera a raccogliere l’energia di questa notte magica…
Giovedì 23 giugno, centro storico di Novafeltria dalle ore 21:00
Streghe, mitologia, tradizione e Taranta per celebrare il solstizio d’estate nella notte magica di San Giovanni.
Funzioneranno stand gastronomici.

Lascia un commento