Pallavolo: Mazzanti, ora i due match piu’ importanti


(ANSA) – ROMA, 11 OTT – “E’ una bellissima sensazione essere
qui in questo momento, ci troviamo dovevamo volevamo essere
quando abbiamo iniziato il nostro lungo percorso. Adesso non ci
resta che viverci tutto d’un fiato questo bellissimo momento”.
    Cosi’ Davide Mazzanti, tecnico dell’Italia donne di pallavolo,
dopo la vittoria sulla Cina che vale la qualificazione alla
semifinale dei Mondiali. “Arrivati a questo punto noi dobbiamo
solo essere noi stessi – aggiunge il tecnico – La squadra ha una
capacità di esprimersi al meglio quando gioca al suo ritmo;
nelle nostre prossime due partite dobbiamo fare ciò che sappiamo
e con le nostre modalità”.
    “La nostra – prosegue Mazzanti – è stata un’estate lunga,
faticosa, nella quale abbiamo programmato tutto nel dettaglio e
serate come questa ci ripagano con soddisfazione dei tanti
sacrifici fatti. Sono felice per le ragazze e lo staff per
l’eccezionale lavoro che abbiamo fatto in questi mesi. Ora ci
aspettano le due gare più importanti”.
    “Sono felicissima – dice Alessia Orro – Noi non siamo venute
qui per partecipare, abbiamo ben chiari i nostri obiettivi, ma
sono scaramantica quindi non dico niente….”. Myriam Silla
ammette che l’Italia ha “tremato un po’ in qualche frangente
della partita” con la Cina, ma aggiunge: “A questo punto
chiunque sia l’avversario che incontreremo va bene, abbiamo un
grosso obiettivo che vogliamo raggiungere” (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte