Rimini. Il calendario delle ‘cose da fare’ a Rimini fino al 18 ottobre

Torna a Rimini dal 12 ottobre al 14 ottobre TTG Travel Experience, la manifestazione italiana di riferimento per la promozione del turismo mondiale in Italia e per la commercializzazione dell’offerta turistica italiana nel mondo, che unisce in un unico evento le community delle tre più importanti fiere di settore: TTG Travel Experience, SIA Hospitality Design – il Salone Internazionale dell’Accoglienza, e SUN Beach&Outdoor Style – il Salone  B2B di riferimento per il mondo dell’outdoor, degli stabilimenti balneari e dei campeggi. Quest’anno, la città di Rimini si presenta al TTG attraverso lo stand di Visit Rimini, ponendo l’accento su tutto quello che si può fare in questi 365 giorni, ovvero presentando gli eventi e le esperienze che fanno di Rimini una destinazione tutto l’anno, con particolare attenzione allo scenario culturale, oggetto di una specifica campagna. A completare l’offerta la Fiera di Rimini ospita anche IBE – International Bus Expo, la principale fiera dedicata al mondo dell’autobus e del trasporto pubblico locale e Superfaces, il marketplace B2B dedicato ai materiali innovativi per l’interior, il design e l’architettura.

E ancora tanti gli appuntamenti della settimana in cui Rimini festeggia il suo Santo Patrono, San Gaudenzo e la festa del Borgo Sant’Andrea che ritorna dopo una pausa durata quattro anni, celebrando la sua decima edizione dal titolo ‘L’arte, le storie e i buoni sapori’.

Per scoprire le bellezze del centro storico è possibile scegliere fra diverse visite guidate alla scoperta di Rimini, tra Fellini Museum, Part – Palazzi dell’Arte Rimini, Domus del Chirurgo e Teatro Galli. Tra i variegati percorsi in città, nell’ambito dei City Tour di VisitRimini domenica 16 ottobre si può partecipare alla visita ad Ariminum (ore 10.30), alla scoperta dell’antica città romana partendo dal Visitor Centre oppure si può scoprire il gioiello del Rinascimento, il Tempio Malatestiano, custode di opere di artisti di chiara fama, quali Giotto, Leon Battista Alberti, Piero della Francesca, Agostino di Duccio e Matteo de’ Pasti, non che di uno splendido reliquiario di San Gaudenzo, patrono della città’, accompagnati dalla storica dell’arte Michela Cesarini (sabato 15 ottobre ore 15.30). Non mancano le opportunità di scoprire la città anche per bambini, in particolare il sabato pomeriggio, Cristian Savioli accompagna le famiglie alla scoperta dei monumenti e dei luoghi della Rimini romana tra racconti leggendari e filastrocche in rima. E ancora si può approfittare di percorsi nella natura con i Sentieri Interiori, percorsi esperienziali psico-fisici svolti in gruppo sul colle di Covignano (attività riprogrammata per domenica 16 ottobre).

 

IN EVIDENZA

martedì 11 ottobre 2022
Rimini, Cinema Fulgor
Fellini Open
Roma di Federico Fellini

Doppio appuntamento al Fulgor con “Roma” di Federico Fellini, a 50 anni dalla sua prima uscita in sala. Il Fellini Museum dedica al capolavoro di Fellini due appuntamenti (uno pomeridiano e uno serale), entrambi a ingresso libero.

Si comincia alle ore 17.30 con una conversazione a più voci, ciascuna delle quali avvicinerà il film secondo una particolare inclinazione: Elena Stancanelli (scrittrice) muoverà dal tema del desiderio e della raffigurazione della mascolinità, Marco Bertozzi (docente IUAV di Venezia) assumerà come chiave di lettura la componente riflessiva e metacinematografica del film, mentre Andrea Minuz (docente Università La Sapienza di Roma) e Roy Menarini (docente Università di Bologna) si concentreranno rispettivamente sulla mescolanza di immaginario e cronaca e sulla modernità di questa opera, da molti ritenuta tra le più anarchiche, innovative e plastiche della produzione felliniana.

Sulla sua costruzione e articolazione temporale interverrà da remoto Marina Vargau (docente Università di Montreal) mentre a condurre l’incontro e a raccordare i diversi contributi penserà Laura Delli Colli (giornalista).

Alle ore 21 toccherà al film “Roma”, la cui proiezione sarà preceduta da una premessa di Andrea Minuz (Cinema Fulgor, Sala Giulietta, ingresso libero).

Il doppio appuntamento rientra nel programma autunnale di “Fellini Open”, il cartellone di iniziative che prosegue per raccontare con immagini e parole il cinema del regista italiano più celebrato nel mondo. Un programma articolato, che si svolge nelle sedi del Cinema Fulgor e del Palazzo del Fulgor, capace di coinvolgere differenti partner istituzionali e culturali, il tutto all’insegna del grande cinema. Una iniziativa che accompagna e valorizza il percorso espositivo di FM – Fellini Museum. Ingresso libero

 

mercoledì 12 ottobre 2022

Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22 – Rimini centro storico
73° Sagra Musicale Malatestiana: Les Incas du Pérou

Opera-video con il gruppo teatrale Anagoor

Un nuovo progetto produttivo che individua un inedito punto di incontro tra la musica, il teatro di ricerca e il cinema. Il gruppo teatrale Anagoor – Leone d’Argento alla Biennale di Venezia – si confronta con una drammaturgia musicale barocca – Les Incas du Pérou – dove i temi dell’amore e della guerra si fondono con quelli dello scontro drammatico di culture diverse.

Il ballet-héroique Les Indes Galantes di Jean-Philippe Rameau fu riconosciuto fin dal debutto a Parigi nel 1735 come un capolavoro, un’opera scandita in un prologo e quattro entrées, ciascuna immaginata come episodio autonomo con cui riproporre il tema dell’amore e della guerra ambientato in scenari sempre diversi – Turchia, Perù, Persia e Nord-America – e con uno sguardo critico nei confronti delle sopraffazioni perpetrate dagli Europei sulle popolazioni del Nuovo Mondo.

L’episodio peruviano è al centro della nuova produzione della Sagra Musicale Malatestiana che per la parte musicale conta sulle voci di Elisabeth Breuer, Nicholas Scott, Renato Dolcini, del Coro universitario del Collegio Ghislieri di Pavia, della Filarmonica Arturo Toscanini e della direzione di Giulio Prandi.

Ad Anagoor la sfida di dare forma ad un’opera-video che è accompagnata dall’esecuzione delle musiche dal vivo. Le riprese confluiscono infine in un film reso possibile grazie alla collaborazione della casa di produzione cinematografica Kublai Film, con cui la Sagra Musicale Malatestiana da anni persegue un innovativo percorso premiato finora da importanti riconoscimenti riscossi ai Festival di Cinema d’arte internazionali.

Ore 21.00 Ingresso a pagamento Info: 0541 793811 [email protected]

 

da mercoledì 12 a venerdì 14 ottobre 2022

Rimini Fiera, via Emilia 155
TTG Travel Experience – La Fiera Internazionale B2B del Turismo

in contemporanea con SIA Guest e SUN

TTG Travel Experience è la manifestazione italiana di riferimento per la promozione del turismo mondiale in Italia e per la commercializzazione dell’offerta turistica italiana nel mondo.

È l’unica fiera in Italia totalmente b2b che unisce in un unico evento le community delle tre più importanti fiere di settore: TTG Travel Experience, SIA Hospitality Design – il Salone Internazionale dell’Accoglienza, e SUN Beach&Outdoor Style – il Salone  B2B di riferimento per il mondo dell’outdoor, degli stabilimenti balneari e dei campeggi.

Unbound è la parola chiave di questa edizione, che riassume la strategia contemporanea dell’industry del viaggio e dell’ospitalità: il turismo vuole svincolarsi dalle restrizioni, da stereotipi di mercato, dalle convenzioni, per aprirsi all’inatteso.

Orario: mercoledì 12 e giovedì 13 ottobre dalle 10 alle 18; venerdì 14 ottobre dalle 10 alle 17

Ingresso riservato agli operatori del settore

Info: 0541 744555  [email protected] www.ttgincontri.it

 

da mercoledì 12 a venerdì 14 ottobre 2022

Fiera di Rimini, Ingresso Est
IBE – International Bus Expo

La principale fiera dell’area del Mediterraneo e del Sud Europa dedicata al mondo dell’autobus e del trasporto pubblico locale, si arricchisce di una sezione dedicata al trasporto collettivo di persone e si trasforma da fiera di prodotto, a piattaforma di servizi per il cittadino, sempre più cliente e meno utente, fulcro della nuova mobilità interconnessa pubblica e privata.

In una società che cambia ed evolve continuamente, l’edizione 2022 di IBE Intermobility and Bus Expo si apre al tema della mobilità collettiva integrata, innovativa e sostenibile: dall’urban mobility ai viaggi a lunga percorrenza; dai piccoli mezzi di trasporto collettivo turistici e TPL, al noleggio con conducente, al bus sharing e a ferro-metro tranvie leggere.

Un luogo di incontro e dibattito per interpretare il presente e decodificare i segnali che arrivano dai mercati, determinanti per le scelte delle nuove catene del valore nel comparto.

IBE è organizzata da Italian Exhibition Group, in collaborazione con le associazioni di settore e i più importanti ministeri di riferimento.

Orario: mercoledì 12 e giovedì 13 ottobre: 9.00 – 18.00; venerdì 14 ottobre: 9.00 – 17.00

Info: 0541 744 555 [email protected]www.internationalbusexpo.it

 

da mercoledì 12 a venerdì 14 ottobre 2022

Fiera di Rimini, ingresso EST
Superfaces: Living in a materials world

E’ il marketplace B2B dedicato ai materiali innovativi per l’interior, il design e l’architettura.

A Superfaces tradizione e innovazione si concretizzano attraverso la creatività, con materiali e soluzioni all’avanguardia per rivestimenti, pannelli e pavimentazioni. Un appuntamento unico per scoprire i nuovi orizzonti dell’architettura e dell’interior design, oltre a sviluppare business con i professionisti del settore.

Orario: mercoledì 12 e giovedì 13 ottobre dalle 10.00 alle 18.00; venerdì 14 ottobre dalle 10.00 alle 17.00. Info: www.superfaces.it

 

13, 16, 23 ottobre; 4, 6, 27 novembre; 11, 16 dicembre 2022

Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22 – Rimini centro storico
73° Sagra Musicale Malatestiana: Parole per la musica

Dieci appuntamenti in calendario con “Parole per la musica”, gli incontri rivolti all’approfondimento delle proposte presenti nel cartellone della Sagra Musicale Malatestiana 2022 grazie alla partecipazione di storici della musica e autorevoli divulgatori, come Fabio Sartorelli, Alberto Batisti, Giulia Vannoni, Paolo Marzocchi, Umberto Curi.
Appuntamento il 13 ottobre, ore 21 con Giulia Vannoni che presenta Don Giovanni tra mito e tradizione interpretativa.
Domenica 16 ottobre, ore 17 è la volta di Alberto Batisti per un incontro su: Il cammino della gioia. Schiller, Beethoven e la Nona Sinfonia.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Info: [email protected]

 

sabato 15 ottobre 2022

Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22 – Rimini centro storico
73° Sagra Musicale Malatestiana: Mariangela Vacatello

Musica da Camera al Teatro Galli

Tra Chopin e Skrjabin si snoda il recital di Mariangela Vacatello, pianista di spiccata sensibilità che accanto alle due sonate del compositore russo e alla scelta di Ballate e Notturni di Chopin, propone anche il celebre ciclo Kreisleriana di Robert Schumann, a suggellare un recital carico di suggestioni romantiche.

Ore 21.00 Ingresso a pagamento Info: 0541 793811 [email protected]

 

martedì 18 ottobre 2022

Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22 – Rimini centro storico
73° Sagra Musicale Malatestiana: Doric String Quartet

Musica da Camera al Teatro Galli

Appuntamento con i quattro archi e le pagine di Haydn e Beethoven per il concerto dell’eclettico Doric String Quartet, nato dalla fusione fra musicisti di formazione e provenienza diverse, che hanno maturato una straordinaria intesa nell’affrontare il repertorio destinato all’ensemble per eccellenza della musica da camera.

Ore 21.00 Ingresso a pagamento Info: 0541 793811 [email protected]

 

FESTA DEL PATRONO

venerdì 14 ottobre 2022

Piazza Cavour – Rimini centro storico
Tombola di San Gaudenzo

65° edizione

In occasione della festa del Santo Patrono, torna la consueta Tombola di San Gaudenzo che raccoglie la cittadinanza in Piazza Cavour per un momento di festa e di beneficenza. Il ricavato della vendita delle cartelle per la tombola sarà, infatti, devoluto per un progetto benefico della Croce Rossa Italiana – Comitato Provinciale di Rimini.

La festa è animata dai concerti della Banda Città di Rimini.

Per tutto il pomeriggio sono presenti in piazza Cavour, le attività di Croce Rossa e animazione per bambini.

Orario: dalle 14.30. Estrazione cartelle ore 16.15 Info: www.facebook.com/CRI.RN/

 

da venerdì 14 a domenica 16 ottobre 2022

Borgo sant’Andrea – Rimini cnetro storico
Festa del Borgo Sant’Andrea

L’arte, le storie e i buoni sapori

In occasione della Festa di San Gaudenzo, Patrono della Città di Rimini, il Borgo Sant’Andrea ospita la X edizione della festa del Borgo, che quest’anno ha come tema ‘L’arte, le storie e i buoni sapori’. Dopo alcuni anni di pausa, la festa sarà realizzata nuovamente dalle Acli provinciali di Rimini, in continuità con il lavoro svolto da Quei dé Borg ad S. Andrea, associazione recentemente disciolta.

Questa decima edizione darà ampio spazio alla gastronomia e al gusto con bancarelle e stand gastronomici in zone dedicate ai buoni sapori e alle specialità romagnole. Non mancheranno il tradizionale mercatino, gli spettacoli, il divertimento per i più piccoli, e tante iniziative dedicate alla cultura, al sociale e all’ambiente. Tra gli incontri culturali due conferenze dello storico dell’arte Alessandro Giovanardi: una sulle opere del pittore e monaco riminese del Settecento Nicola Levoli (sabato 15 ottobre, ore 17) e l’altra su San Gaudenzo nell’arte (venerdì 14 ore 17). De “Il cibo sacro” parleranno don Marco Casadei e Auro Panzetta (rispettivamente direttore e docente dell’Istituto di Scienze Religiose “Marvelli” di Rimini) nel terzo incontro culturale previsto per domenica 16 (ore 16). Tutti gli incontri si terranno all’interno della Parrocchia di San Gaudenzo, dove domenica 16 ottobre alle ore 17.45 si terrà anche la tavola rotonda dedicata a “Giovani e lavoro”, dove le Acli di Rimini presentano il risultato di un’indagine curata dal sociologo Primo Silvestri.

Ingresso libero Per info: Acli 0541.784193, www.borgosantandrea.net

 

TUTTI GLI APPUNTAMENTI

Tutti i martedì d’autunno 2022
Palazzo del Fulgor, piazza San Martino – Rimini centro storico
Proiezioni al Cinemino al Palazzo del Fulgor
ultimo appuntamento di settembre al Cinemino, allestito all’interno del Palazzo del Fulgor, una delle sedi del Fellini Museum.
11 ottobre: Fellini Satyricon, di Federico Fellini (Italia 1969, 129’)

18 ottobre: Block Notes di un Regista, di Federico Fellini (Italia 1969, 51’)
25 ottobre: Fellini fine mai di Eugenio Cappuccio (Italia 2019, 81’)

Ore 16.00. L’ingresso incluso nel biglietto di visita al Fellini Museum o, per il solo Palazzo del Fulgor, ingresso al costo di 3 € Info: 0541 704494; 0541 704496 www.fellinimuseum.it

 

martedì 11 ottobre 2022
Palacongressi di Rimini, via della Fiera 23

Hospitality Day
Un’intera giornata dedicate all’ospitalità, per scoprire le ultime tendenze del settore, con esperti e aziende tra le più innovative e testimonial internazionali dell’hotellerie e della ristorazione. Hospitality Day 2022 ospiterà le premiazioni degli Hospitality Social Awards. In contemporanea si svolgerà ITHIC – Italian Hospitality Investment Conference.

Info: www.hospitalityday.it

 

11, 13, 14, 15, 16, 18, 19 ottobre; 2 novembre 2022

Cinema Tiberio Via S. Giuliano, 16 – Rimini Borgo San Giuliano
Rassegna FICE ‘Riusciranno i nostri eroi 2022’
Rassegna dedicata al cinema italiano con proiezione dei film Enea e Miranda – In viaggio – Margini – Giulia, una selvaggia voglia di libertà – Quel che conta è il pensiero – ed incontri con gli autori.

– Martedì 11 ottobre ore 21:00 è la volta del documentario IN VIAGGIO, di Gianfranco Rosi, con Jorge Mario Bergoglio. Le missioni del Pontefice fra immagini ufficiali e filmati d’archivio, alcuni frammenti dei suoi film e riprese effettuate per l’occasione. Presentato al Festival Venezia 2022, fuori concorso.

– da giovedì 13 a domenica 16 ottobre (13 e 14 ottobre ore 21; 15 e 16 ottobre ore 17 e 21) verrà proiettato MARGINI, di Niccolò Falsetti, una commedia italiana tutta da ridere ma con il sapore amaro della realtà. Presentato alla Settimana della Critica – Venezia 2022

-Martedì 18 ottobre – ore 21:00 e mercoledì 19 ottobre – ore 17:00 e ore 21:00, verrà proiettato il film GIULIA – una selvaggia voglia di libertà, di Ciro De Caro.

– Ultimo appuntamento della rassegna, mercoledì 2 novembre – ore 17:00 e ore 21:00, con QUEL CHE CONTA È IL PENSIERO, di Luca Zambianchi.

A pagamento. Info: 328 2571483 [email protected]

 

12, 28 ottobre 2022

Biblioteca Gambalunga, via Gambalunga 27 – Rimini centro storico

Storie di queste parti

Ritornano gli incontri con gli autori e i laboratori per piccoli lettori. Sei gli appuntamenti tra settembre e ottobre rivolti a bambini e ragazzi, organizzata dalla Biblioteca Gambalunga sezione ragazzi in collaborazione con la libreria Viale dei Ciliegi 17 Rimini.

Le letture sono a cura dei lettori volontari.

Al termine di ogni incontro segue firma copie e sarà possibile prenotare la copia disegnata dagli illustratori alla Libreria Viale dei Ciliegi 17.
Mercoledì 12 ottobre Erica Angelini e Elena Savini presentano ‘Sigismondo e gli influssi della luna: un viaggio fantastico nella cappella dei pianeti’, ed. Maggioli, e alla Corte della Biblioteca (in caso di maltempo Sala Holden) si tiene un laboratorio per bambine e bambini dai 7 ai 10 anni. Ore 16.30. Ingresso libero con prenotazione obbligatoria

Info: 0541 25357 (Libreria Viale dei Ciliegi 17) [email protected]

 

mercoledì 12 ottobre 2022

Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 – Rimini Borgo San Giuliano
Opera live al Cinema: Aida

In diretta dalla Royal Opera House di Londra è in programma ‘Aida’, Opera lirica in quattro atti, con musica di Giuseppe Verdi. In questa nuova produzione, il regista Robert Carsen colloca il dramma politico su larga scala di Verdi all’interno di un mondo contemporaneo, inquadrando le sue lotte di potere e le gelosie tossiche nell’apparato di uno stato moderno e totalitario.

Antonio Pappano dirige la gloriosa e monumentale partitura di Verdi.

I biglietti sono disponibili su www.liveticket.it/cinematiberio

Ore 19.45 Ingresso a pagamento Info: 328 2571483 [email protected]

 

14 e 23 ottobre, 20 novembre 2022

piazza Tre Martiri – Rimini centro storico
Artigiani al Centro

Mostra mercato dell’artigianato handmade: appuntamento con arte, creatività, design.

Una domenica al mese e in occasione della Festa del Patrono, artigiani, creatori e aspiranti designer vi attendono per mostrarvi ciò che la loro passione e il loro estro possono materializzare utilizzando legni, metalli, tessuti, filati, argilla e oggetti dimenticati.

Orario: dalle 9.30 alle 19.00 Info: 340 3031200 [email protected]

 

Fino a dicembre 2022

Cinema Astoria, via Euterpe – Rimini
Ritorno all’Astoria

Un calendario ricco di iniziative per i ritrovati spazi dell’ex cinema Astoria: dalla scuola di fumetto agli spettacoli di jazz, dagli stage di recitazione, doppiaggio, ai corsi di restauro e pittura, le mostre, le presentazioni di libri, gli incontri con gli autori e i gruppi culturali. Un evento al giorno grazie al contributo di una ventina di associazioni e di cittadini e studenti che hanno partecipato alla prima fase partecipativa del progetto “Ritorno all’Astoria”.

L’obiettivo è quello di trasformare l’ex cinema Astoria, anche dopo il 31 dicembre, in un hub culturale di comunità, uno spazio in grado di coniugare l’uso performativo e di pubblico spettacolo (teatro, danza, concertistica), la formazione (residenze, laboratori, seminari) e la partecipazione (sale civiche, spazi ad uso delle vicine scuole e centri giovani), attraverso un percorso di rigenerazione urbana a servizio di tutti.

In ottobre sono previsti corsi di improvvisazione teatrale, di tango, arte, e ancora musica, laboratori e incontri. Sabato 15 ottobre si terrà il Concerto ‘Il Jazz Club che vorrei’

in occasione della giornata nazionale dei Jazz Club Italiani, a cura di Rimini Jazz Club.

Ore 21 Info e prenotazioni: 340 2855173

Info: www.facebook.com/RitornoAllAstoria/  – [email protected]

 

ogni martedì fino al 10 gennaio 2023

Cortile Palazzo Ghetti, via XX Settembre 1870, 63 – Rimini

Campagna Amica: Mercato degli agricoltori

Riparte con l’autunno il mercato degli agricoltori ‘Campagna Amica’. L’iniziativa permette ai consumatori, di poter fare la spesa ‘dal contadino’, attraverso aziende, agriturismi o mercati degli agricoltori per acquistare prodotti locali a chilometro zero. E’ cresciuta, negli ultimi anni

L’attenzione per il benessere e per la salute, ma anche la sensibilità per la sostenibilità ambientale e la difesa del proprio territorio. Tutti valori, questi, che si ritrovano nei prodotti tipici, tra i banchi del mercato di Rimini, come ortofrutta, marmellate, miele, vini, olio di oliva e formaggi ad origine garantita.

Orario: dalle 7.30 alle 13.30. Info: +39.0541 742363 [email protected]

 

ogni giovedì mattina fino al 22 dicembre 2022

Rimini, piazzale SGR, via Chiabrera 34/b
Il mercatino dell’SGR

Mostra e vendita di prodotti agricoli del territorio a Km 0, promossa dal Gruppo SGR e realizzata in collaborazione con CIA e Coldiretti. Ai consumatori sempre più attenti alla salute e al benessere, viene offerta la possibilità di fare una spesa sana con l’opportunità di acquistare prodotti freschi, genuini e biologici del territorio a KM 0. favorendo lo sviluppo dell’economia agricola locale in un’ottica di sensibilizzazione al rispetto e alla tutela dell’ambiente.

Orario: dalle 7.30 alle 13.30. Info: 0541 303241 (SGR)

 

Tutti i venerdì

Parcheggio Tiberio, via Tiberio – Rimini Borgo San Giuliano
Mercato degli agricoltori

Il tradizionale appuntamento per fare la spesa “in campagna” ma nel cuore della città con i produttori agricoli locali. L’offerta degli agricoltori locali è un’occasione per trovare la varietà delle produzioni nelle diverse stagioni dell’anno e per promuovere la filiera corta, la territorialità e la tipicità ‘vicino a casa’.

Il mercato è organizzato da CIA (Confederazione Italiana Agricoltori) e Coldiretti.

Orario: dalle 7.00 alle 13.00 Info: [email protected]

 

ATTIVITA’ SPORTIVA ALL’ARIA APERTA

Tutti i giorni
Spiaggia di Rimini e Parco Marecchia

Camminata Metabolica
Una tecnica di cammino studiata appositamente per stimolare e aumentare il metabolismo, migliorare la postura e tonificare i muscoli, un mix tra boxe, danza, yoga e marcia, un approccio al wellness che passa dall’esercizio fisico alla cura della mente.

L’appuntamento continua anche in autunno e inverno nelle sessioni di allenamento sul Parco del Mare, con cinque appuntamenti settimanali in diversi punti tra Marina Centro e Miramare.
Bagno 142: lunedì e giovedì ore 8.30 e ore 15.00
Bagno 55: martedì e venerdì ore 9.00
Bagno 28: mercoledì ore 19

Parco Marecchia: sabato e domenica allenamento intensivo su appuntamento
Info e prenotazioni: 345 8203064 – 339 4848280 – 346 8724422
Facebook/Trainer Rimini Camminata Metabolica

 

Tutti i mercoledì e sabati
Bagno 14 – Rimini Marina Centro
Nordic Walking sulla spiaggia

Sulla spiaggia è possibile praticare la tecnica del Nordic Walking, una attività motoria che consente di ottenere moltissimi benefici grazie all’uso dei bastoncini.

L’associazione La Pedivella propone questa attività outdoor sulla spiaggia

tutti i mercoledì alle 15 e i sabati alle 9 e alle 15 con partenza dal Bagno 14.

Sono possibili anche lezioni di gruppo o individuali di Nordic Walking di primo livello e di tecniche avanzate.
A pagamento. Info: 320 7433000 [email protected]

 

ogni domenica, da maggio a ottobre 2022
Rimini, piazza sull’acqua – Ponte di Tiberio
Domenica di Hatha Yoga 

Un’occasione per rilassare corpo e mente praticando Hatha Yoga tradizionale, a cura di RiminiYogi. Le classi, della durata di 70 minuti circa, sono sia per principianti che praticanti esperti, non adatte in caso di gravidanza o alta pressione sanguigna.

Orario: in settembre e ottobre ogni domenica alle 10. Sul posto sono presenti tappetini per chi ne è sprovvisto. Per riservarlo, prenotarsi su whatsapp al +39 393 517466756 o sulla pagina Instagram www.instagram.com/riminiyogi/ Partecipazione a offerta libera.

 

ogni mercoledì sera
Rimini, Bagno 26, Lungomare Claudio Tintori, 30/A
Walk on the beach 

50 minuti di camminata sportiva sulla spiaggia, guidata dalla personal trainer Elen Souza. Un’attività adatta a tutti quelli, senza limiti di età, che vogliono tenersi in buona forma fisica nel tempo libero e che desiderano farlo in compagnia. Ad aumentare il benessere è la possibilità di vivere la spiaggia come una palestra a cielo aperto per mantenersi in salute.

Orario da ottobre ad aprile: il mercoledì alle 18.30. A pagamento.
Info: 348 0981594 [email protected]

 

tutti i giorni da settembre a novembre 2022
Porto di Rimini (su richiesta anche altri punti di partenza)

Pesca d’altura

Con l’arrivo dell’autunno torna la possibilità di praticare la pesca d’altura, dedicata ai grandi appassionati del mare. L’attività prevede la pesca al tonno rosso, abbondante in Adriatico, la pesca alla ricciola col vivo o a vertical jigging; la traina costiera con esche artificiali e la pesca con esche naturali per catturare specie diverse quali lampughe, palamite, sgombridi, tombaroli; la pesca al bolentino di profondità per andare alla ricerca di scorfani, saraghi, orate.

Le battute di pesca si svogliono entro i 12 miglia dalla costa, a 25 miglia dalla costa sino a 45 miglia dalla costa. Tutte le attività sono destinate per massimo 7 partcipanti.
Ore 6.00 Info e prenotazioni: www.visitrimini.com/esperienze/316311-pesca-daltura

 

Dal lunedì al giovedì fino al 3 novembre 2022

Ponte di Tiberio – Rimini
Fluxo – outdoor movement

Fluxo è una “palestra” che permette di scegliere fra diverse discipline da praticare all’aria aperta. Le lezioni, tenute all’aperto dal lunedì al giovedì da istruttori professionisti, offrono una ampia scelta di attività che coprono vari livelli di intensità. I partecipanti possono seguire corsi diversi a diversi orari o scegliere sempre la stessa attività.

Orario: 13.30 e 14.30 A pagamento. Info: +39 3471224480 [email protected]

 

ogni sabato
viale Tiberio, ingresso Parco Marecchia (area Ponte di Tiberio) – Rimini Borgo San Giuliano
Marecchia parkrun
Parkrun organizza corse cronometrate di 5 km in tutto il mondo e aperte a tutti.
L’appuntamento a Rimini è al Parco Marecchia ogni sabato mattina. Basta iscriversi su sito ufficiale di parkrun una volta per sempre e portare una stampa del proprio codice a barre a ogni corsa per la rilevazione cronometrica del tempo. La partecipazione è gratuita. Orario: ritrovo alle ore 8.45 all’ingresso del Parco da viale Tiberio
Info: [email protected]

 

MUSEI & MOSTRE

Tutto l’anno
Rimini, Piazza Malatesta, Castel Sismondo
Fellini Museum
Un’esposizione permanente con l’ambizione di diventare per il pubblico di tutto il mondo, il luogo dove poter incontrare e riscoprire l’universo inimitabile di Federico Fellini. FM – Fellini Museum è, infatti, il più grande progetto museale dedicato al regista riminese che coniuga la poesia del cinema felliniano con le tecnologie e le scelte urbanistiche più innovative. Un museo diffuso su tre spazi: Castel Sismondo, Piazza Malatesta, la grande area urbana con porzioni a verde, arene per spettacoli, installazioni artistiche come il Bosco dei nomi e il Palazzo del Fulgor, dove a piano terra ha sede il cinema, mentre i piani superiori sono spazi deputati all’informazione, allo studio e alla ricerca con l’Archivio digitale, la stanza delle parole, il Cinemino, il Convivio, mentre altre visioni felliniane si succedono al terzo piano.  Un Museo dell’immaginario che interpreta il cinema del regista non come opera in sé conclusa, ma come chiave del “tutto si immagina”.
Orario apertura sale del castello dal 1° settembre al 31 maggio:

da martedì a venerdì 10.00-13.00 e 16.00-19.00; sabato, domenica e festivi 10.00-19.00; chiuso lunedì non festivi.
Biglietti: intero 12 € – ridotto 8 € Info: 0541.704494 www.fellinimuseum.it 

 

tutto l’anno
Rimini, via L. Tonini 1 e piazza Ferrari
Musei comunali e Domus del chirurgo
La Domus del chirurgo e il Museo della Città invitano a visitare l’area di scavo in piazza Ferrari che ha restituito la taberna medica con il più ricco corredo chirurgico di epoca romana giunto fino a noi e conservato negli spazi del vicino Museo della Città. Qui, attraverso la sezione archeologica e quella medievale e moderna si racconta la storia di Rimini. Il Museo regala l’emozione di scoprire la Rimini malatestiana attraverso i dipinti della scuola riminese del Trecento, la celebre Pietà del Bellini, le opere di Agostino di Duccio e del Ghirlandaio e la pittura del Seicento romagnolo nelle tele di Cagnacci, del Centino e del Guercino.
Ingresso: € 7 intero, € 5 ridotto. Orario dal 1° settembre: da martedì a venerdì ore 10-13 e 16-19; sabato, domenica e festivi 10-19; chiuso lunedì non festivi.
Anche il Museo degli Sguardi, uno dei principali musei italiani dedicati alle culture extraeuropee, ospitato a Villa Alvarado, sul colle di Covignano, è visitabile a richiesta. Info: 0541.793851 www.museicomunalirimini.it

 

tutto l’anno
Rimini, piazza Cavour
Part, Palazzi dell’Arte Rimini
Uno spazio museale dove l’antico avvolge il contemporaneo in un abbraccio di reciproco arricchimento. Dove l’antico è lo spazio espositivo dei medievali palazzi dell’Arengo e del Podestà, restituiti all’originale splendore da un progetto di restauro e valorizzazione architettonica. E il contemporaneo è la raccolta eclettica e variegata di importanti opere del Novecento e del nuovo millennio, della Fondazione San Patrignano. Tra gli artisti della collezione: Mario Airò, Vanessa Beecroft, Bertozzi&Casoni, Domenico Bianchi, William Kentridge, Ibrahim Mahama, Igor Mitoraj, Mimmo Paladino, Jean Paul Riopelle, Pietro Ruffo, Mario Schifano, Pier Paolo Calzolari, Yan Pei-Ming, Xiaongang Zhang e tanti altri nomi di lustro del panorama artistico internazionale.
In esposizione anche le tre opere dei vincitori della prima edizione del Premio Artisti Italiani PART, nuovo riconoscimento biennale per talenti dell’arte contemporanea di età inferiore ai quarant’anni, entrate così a far parte della Collezione San Patrignano, secondo il modello di endowment su cui si fonda la Collezione stessa.
In questi spazi trova collocazione permanente anche un affresco, capolavoro dell’arte italiana del Medioevo.
Il percorso espositivo si estende anche su uno spazio pubblico en plein air, accessibile gratuitamente negli orari del museo e dedicato all’arte del nostro tempo: il Giardino delle Sculture.
Orario: dal 1° settembre: da martedì a venerdì ore 10-13 e 16-19; sabato, domenica e festivi 10-19;chiuso lunedì non festivi. Ingresso a pagamento. Info: www.palazziarterimini.it

 

fino a domenica 6 novembre 2022

Palazzo del Fulgor, piazzetta San Martino – Rimini centro storico
Fellini Forbidden

Con Fellini Forbidden prosegue l’attività espositiva temporanea del Fellini Museum, che integra di sempre nuovi contenuti la collezione permanente. La mostra è dedicata al lavoro grafico che il Federico Fellini ha realizzato in preparazione del film ‘Il Casanova (1976)’.

Ad essere esposte per la prima volta, in un allestimento che richiama le atmosfere oniriche e voyeuristiche del film, sospese lungo un percorso labirintico e quasi completamente immerso nell’oscurità, tra tendaggi, voci di sottofondo e nicchie luminose, sono le 42 tavole dedicate da Fellini a ‘Prick’ (nomignolo anglosassone con cui identifica il proprio alterego sessuale).

Una serie di autentiche caricature dell’organo genitale maschile che compongono, con ‘Il libro dei sogni’, l’unica altra raccolta tematica nella vasta produzione grafica del regista riminese.

Quasi ogni foglio reca un titolo lapidario, scritto dallo stesso Fellini in lingua inglese, forse in previsione di una pubblicazione di ambito internazionale, della quale tuttavia non si ha altra notizia.  Donata da Fellini all’amico Tonino Guerra, la serie è ora posseduta dall’imprenditore del web e collezionista d’arte Massimiliano Benedetti, riminese DOC.

Ingresso: 3 € solo per il Palazzo del Fulgor. Info: www.fellinimuseum.it

 

Fino a domenica 16 ottobre 2022

Palazzo del Fulgor, piazza San Martino, 16 – Rimini centro storico
Gli Orienti di Pasolini

Una mostra dedicata a Pier Paolo Pasolini per celebrare il centenario della sua nascita.  Nel palazzo settecentesco che ospita su tre piani la sede del Fellini Museum dedicata principalmente all’informazione, allo studio e all’immaginario di Fellini attraverso documenti, immagini, locandine originali, immagini, approda la mostra delle foto di Roberto Villa sul set del film “Il fiore delle Mille e una notte”, realizzato da Pasolini nel 1973 quale ultimo capitolo della Trilogia della vita.

La mostra, inaugurata venerdì 9 settembre, grazie alla collaborazione con la Fondazione Cineteca di Bologna, proprietaria del Fondo Villa mette in mostra le immagini inedite di Roberto Villa, costruite seguendo le filosofie compositive della storia dell’arte e della teoria della comunicazione, illustrano il set e il fuori set del film. E’ merito degli scatti di Villa, presente sul set per 100 giorni in Iran e nello Yemen, nelle incantate città di Isfahan e di Sana’a, che può essere ricostruito quel clima di lavoro finalizzato al film pasoliniano più fiabesco e leggero. Il valore che sorregge le immagini è soprattutto il rispetto verso la cultura e l’umanità orientali, in cui il fotografo Villa e il regista Pasolini paiono straordinariamente solidali.

Orario mostra: da martedì a domenica e festivi 10.00-19.00

Info: 0541 793781 [email protected]

 

Fino al 30 novembre2022

Rimini, Archivio di Stato, Piazzetta san Bernardino 1
Il culto e le celebrazioni di San Gaudenzo nei documenti d’archivio

La mostra espone eccezionalmente i documenti conservati presso l’Archivio di Stato di Rimini.
Orario apertura: 9:00 – 13:00. Ingresso libero. Info: 0541.784474 [email protected]

 

fino a sabato 29 ottobre 2022

Museo della Città (Ala Nuova, secondo piano), via dei Cavalieri, 22 – Rimini centro storico
Piccolo secolo – il ‘900 nelle testimonianze dei bambini del passato

Una mostra che rilegge il XX secolo attraverso le testimonianze tratte dai quaderni di scuola dei bambini del passato provenienti dall’Italia e dal mondo, raccolti dall’Archivio dei Quaderni di Scuola – archivio storico che conserva circa più di 2000 quaderni scolastici provenienti da 35 paesi del mondo datati dalla seconda metà dell’800 ai giorni nostri – per approcciarsi alla Storia con gli occhi dei bambini.

Ad affiancare la mostra, sono proposti anche due laboratori didattici dedicati ad alunni e insegnanti delle scuole primarie e secondarie di primo grado (26, 27, 28 ottobre 2022).

Orario: dal martedì al venerdì: 10-13, 16-19; sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 19

Ingresso gratuito. Info: 0541 793851 laboratorioapertoriminit[email protected]

 

fino a sabato 29 ottobre 2022

Rimini, Laboratorio Aperto (Ala Nuova Museo della Città, terzo piano), via dei Cavalieri, 22 – Rimini centro storico
Il mio luogo del cuore

Una mostra per ripensare la città attraverso gli occhi dei bimbi di oggi

Un viaggio nella Rimini di confine attraverso lo sguardo non filtrato di bambini e bambine, una narrazione per immagini del progetto “Terre di confine”, percorso esplorativo dei territori che, per la loro natura geografica, sono strettamente connessi con altri Comuni vicini o che si configurano come “isole” chiuse in se stesse. Il Laboratorio Aperto Rimini Tiberio è partito dalla scuola, che è il centro di ogni comunità, coinvolgendo le bambine e i bambini in ogni processo di ascolto e conoscenza della città. Le bambine e i bambini sono stati chiamati a guardare con occhi nuovi il proprio quartiere, ad osservare con più attenzione i propri spazi di vita quotidiana per poi realizzare un disegno che racconta il proprio “luogo del cuore” facendo emergere quella che secondo il proprio punto di vista è l’identità del territorio in cui vive.

Orario: dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18. Ingresso gratuito

Info: 0541 793851 [email protected]

 

Fino al 22 ottobre 2022
Rimini, Galleria dell’Immagine,via Gambalunga 27
Bussavamo con i piedi
Mostra fotografica con 280 foto d’epoca raccolte da Pietroneno Capitani in occasione delle ricerche effettuate nel 2006 per la stesura del suo omonimo libro (Ed. Libri dell’Arco, Rimini) “Bussavamo con i piedi”, appunti e immagini di una migrazione dall’entroterra ascolano verso la Romagna e la Toscana, con la preziosa prefazione dell’amico Sergio Zavoli.
L’inaugurazione avrà luogo alla Sala Cineteca sabato 8 ottobre alle ore 16.00 e per l’occasione verrà proiettato il filmato con l’intervista di Zavoli dedicata a questo progetto di Capitani, e a seguire alcune testimonianze di contadini romagnoli che hanno accolto i marchigiani, nonché di contadini che dalle Marche si sono trasferiti in Romagna. La Mostra fotografica è organizzata dall’Associazione Marchigiani di Romagna con il patrocinio del Comune e della Provincia di Rimini e dalla Provincia di Ascoli Piceno.

Orari: lun-mar-mer 10/12.30, gio-ven-sab 16/19.30. Ingresso gratuito.

Info: 337 374750 (Capitani)

 

Fino al 12 novembre 2022
Rimini, Galleria d’Arte Zamagni, via Dante 29/31
“Golpe. Io so dedicato a Pier Paolo Pasolini”
Nell’anno del centenario della nascita, quattro artisti rendono omaggio al grande intellettuale nella mostra a cura di Massimo Mattioli, che si inaugura sabato 8 ottobre in occasione della 18° Giornata del Contemporaneo promossa da AMACI – Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani. Elena Bellantoni, Davide Dormino, Rocco Dubbini, Giovanni Gaggia accendono un nuovo sguardo sul poeta.
Vernice sabato 8 ottobre 2022 dalle ore 18

Orari: dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19. Ingresso gratuito

 

VISITE GUIDATE ALLA SCOPERTA DI RIMINI

il primo venerdì e la prima  domenica di ogni mese
Rimini, Fellini Museum
Visite guidate a Castel Sismondo
Visite guidate alla scoperta del mondo di Fellini all’interno del Fellini Museo da poco inaugurato.
Ore 17.00 Costo 8 euro, durata 45 minuti, per un massimo di 15 partecipanti, è necessaria la prenotazione su www.ticketlandia.com/m/event/fm-visiteguidate
Info: 0541 793781 www.fellinimuseum.it

 

Ogni prima domenica del mese
Rimini, piazza Ferrari
Visite guidate alla Domus del Chirurgo
Nel cuore di Rimini, una piccola Pompei che ha rivelato sotto le ceneri di un incendio l’abitazione e l’ambulatorio di Eutyches, un medico giunto nel III secolo ad Ariminum da oriente dopo una lunga esperienza al seguito delle legioni. A parlarci di lui è un corredo chirurgico con più di 150 ferri che non ha uguali al mondo e che Euthyches custodiva nella sua taberna medica. Una domus di pregio decorata da mosaici, affreschi e raffinati arredi come il prezioso e raro quadretto in vetro con pesci sullo sfondo del mare.
Costo: 5 €. Ore 17.00 Durata 1 ora circa. Info e prenotazioni: 0541. 793851 www.ticketlandia.com/m/musei-rimini

 

Ogni primo sabato del mese

Palazzo del Podestà – Piazza Cavour, 26 – Rimini centro storico
Visite guidate al Part – Palazzi dell’Arte Rimini

I percorsi guidati conducono alla scoperta dell’eclettica raccolta di opere d’arte contemporanea donate da artisti, collezionisti e galleristi alla Fondazione San Patrignano, nonché del Giudizio Universale di Giovanni da Rimini, un eccezionale affresco del 1300, qui eccezionalmente esposto. E’ obbligatoria la prenotazione online o telefonica.

Orario: mercoledì ore 17.00. A pagamento. Info: 0541 793879 www.ticketlandia.com/m/musei-rimini

 

Tutte le domenica di ottobre 2022 , salvo spettacolo
Rimini, Teatro Galli, piazza Cavour
Visite guidate al Teatro Galli
La storia del Teatro ottocentesco progettato dall’architetto modenese Luigi Poletti e inaugurato nel 1857 da Giuseppe Verdi si intreccia, nel percorso di visita, con la storia di Rimini e di uno dei suoi spazi di maggior prestigio, la piazza comunale, nonché con le vicende della seconda guerra mondiale e il dibattito che ha accompagnato la ricostruzione del Teatro, restituito nel 2018 alla città “com’era e dov’era”.
Ore 11.00  Costo: 5 €. Durata 45 minuti.
Info e prenotazioni: 0541.793879 www.ticketlandia.com/m/musei-rimini

 

Ogni ultimo sabato del mese

Rimini, Biblioteca civica Gambalunga, via Gambalunga 27
Meravigliosa Biblioteca: Visita guidata alle sale antiche
E’ possibile ammirare il patrimonio storico della Biblioteca Gambalunga con una visita guidata gratuita alle sale antiche, dove sono custoditi volumi prestigiosi e preziosi arredi della prima biblioteca civica in Italia.

Orario della visita guidata gratuita: ore 11. Gli ingressi sono limitati ed è necessaria la prenotazione allo 0541 704326 (dal giorno 15 di ogni mese fino esaurimento posti). Si possono richiedere visite guidate gratuite per gruppi, previo appuntamento, scrivendo una mail all’indirizzo [email protected]. Info: [email protected]

 

sabato 15 ottobre 2022

Tempio Malatestiano (luogo d’incontro), Via IV Novembre, 35 – Rimini centro storico
Alla scoperta del Tempio Malatestiano

Visita guidata con Discover Rimini alla Basilica Cattedrale di Rimini, un monumento straordinario, in cui arte, storia e religione si intrecciano armoniosamente, svelando la complessità del Rinascimento e lo splendore di Rimini nel XIV e nel XV secolo.

Qui è custodito uno splendido reliquiario di San Gaudenzo, patrono della città’.

Nel corso della visita guidata si toccheranno momenti significativi della sua storia, a partire dalla presenza dei frati francescani e alla chiamata di Giotto per la decorazione dell’edificio.

Parte fondamentale del racconto sarà l’illustrazione del periodo malatestiano, quando Sigismondo Pandolfo Malatesta, per riedificare la Chiesa di San Francesco, chiamò a Rimini artisti di chiara fama, quali Leon Battista Alberti, Piero della Francesca, Agostino di Duccio e Matteo de’ Pasti.

La visita guidata è ideata e condotta da Michela Cesarini, storica dell’arte e guida abilitata.

Per motivi organizzativi è necessario prenotarsi entro il giorno precedente

Ore 15.30 Costo di partecipazione: € 13 a persona

Info: 333 7352877 [email protected]

 

Ogni domenica
Rimini, Punto di ritrovo Visitor Center, corso d’Augusto 235
Rimini City tour: Le meraviglie di Rimini
Alla scoperta de “I Tesori di Rimini”: la Rimini romana tra l’Arco di Augusto, l’Anfiteatro, la Domus del Chirurgo (in esterna) e il Ponte di Tiberio e quella rinascimentale con il Tempio Malatestiano e Castel Sismondo (in esterna), passando tra le vie del centro storico, in Piazza Cavour con il rinnovato Teatro Galli fino a raggiungere il Cinema Fulgor, la cui storia è in parte legata al noto regista Federico Fellini e Castel Sismondo con il Palazzo del Fulgor, sede del nuovo museo Fellini. E ancora il quartiere di San Giuliano ricco di rinnovati murales, maestosi edifici come il Grand Hotel.
In particolare domenica 16 ottobre è prevista una visita alla scoperta dell’antica Ariminum romana. Ore 10.30. A pagamento. Info: 0541.53399  www.visitrimini.com/esperienze/301963-rimini-city-tour-le-meraviglie-di-rimini

 

domenica 16 ottobre 2022

Parrocchia San Fortunato (partenza), via Covignano, 257 – Rimini
Sentieri interiori

Un’agevole camminata tra le colline di Covignano, condotta da Carla Amadori.

Un percorso psicofisico a stretto contatto con la natura, per alleviare lo stress e le tensioni: osservare per osservarsi, emozionare per emozionarsi, conoscere per conoscersi.

E’ richiesto un abbigliamento comodo, adatto a diverse temperature e una sciarpa.

La quota di iscrizione a persona è di 10 € e verrà devoluta a favore del progetto di prevenzione contro la violenza di genere per giovani donne.

Orario: ritrovo alle 14.30; partenza dalle 15

Partecipazione su iscrizione, quota 10 €

Info: 320 7333000 [email protected]

 

giovedì, venerdì e sabato
Rimini
Percorsi settimanali alla scoperta della città con Cristian Savioli

Giovedi ore 10 – 15 – 21 (a scelta) con partenza dall’edicola del Ponte di Tiberio

Rimini, la città di Federico: una passeggiata in centro storico, nei luoghi legati alla vita quotidiana del grande regista Federico Fellini e a quelli ricostruiti nei suoi film, tra cui Amarcord. Costo 12 euro

Venerdi ore 10 – 15 – 21 (a scelta) dall’edicola del Ponte di Tiberio –

Borgo San Giuliano: a spasso tra i vicoli del borgo più affascinante della città, tra racconti felliniani, murales, ricordi e tradizioni marinare, partendo dal mitico Ponte di Tiberio.

Costo 12 euro

Sabato: ore 15,30 ritrovo presso edicola del ponte di Tiberio

Rimini romana per bambini

Tutti i monumenti e luoghi della Rimini romana tra racconti leggendari e filastrocche in rima.

Costo adulti 10 euro, Bambini 5 euro.

ore 21,00 ritrovo presso edicola del ponte di Tiberio

Rimini oscura

Le storie ed i luoghi di una Rimini inquietante, misteriosa, oscura e … fantascientifica

Costo 12 euro

Info e prenotazioni: 333 4844496 [email protected]

 

Il calendario degli eventi può subire variazioni, per conferme è possibile contattare i numeri di telefono dei vari organizzatori indicati per ciascun evento o gli uffici di informazione turistica tel. +39 0541 53399 
Scopri tutti gli eventi su www.riminiturismo.it

Lascia un commento