Rimini. La Polizia di Stato mette al setaccio l’ immobile abbandonato di Via Ugo Bassi in passato destinato a diventare Questura

La Polizia di Stato mette al setaccio l’ immobile abbandonato di Via Ugo Bassi in passato destinato a diventare Questura

 

Nell’ambito di calendarizzati e mirati servizi antidegrado, la Polizia di Stato di Rimini nella mattinata di martedì 27 settembre 2022 ha eseguito un intervento nell’immobile abbandonato di Via Ugo Bassi, in passato destinato a diventare Questura. L’obiettivo era quello di controllare l’area assiduamente frequentata da soggetti dediti ad attività illecita, che si erano introdotti arbitrariamente all’interno della struttura. La situazione era stata infatti più volte segnalata dai cittadini, che rappresentavano una crescente preoccupazione per la presenza in quell’area di soggetti “sbandati”.

Nello specifico, gli agenti della Polizia di Stato, supportati dalla Sezione Cinofila Antidroga della Polizia di Stato, hanno effettuato un approfondito controllo di tutta l’area, rintracciando all’interno dell’edificio 8 persone, 6 delle quali extracomunitarie.

I risultati della capillare verifica hanno consentito di denunciare le 6 persone presenti nell’area per il reato di invasione di edifici e successivamente gli stessi sono stati allontanati dalla struttura dove vivevano in una situazione di grave degrado.

Durante il controllo dell’area abusivamente occupata sono stati rinvenuti e successivamente sequestrati numerosi oggetti atti allo scasso.

Inoltre, uno degli agenti impegnato nel servizio odierno, all’interno di una delle stanze dell’immobile ha potuto ritrovare il suo zainetto personale asportatogli pochi giorni prima mentre effettuava, libero dal servizio, un intervento ad un uomo colto da malore, praticandogli il massaggio cardiaco salvandogli la vita.

 

 

 

 

 

Lascia un commento