Rimini. Muore a 40 anni da solo nella propria abitazione.

A soli quaranta anni se ne è andato da solo. E’ il triste epilogo per un uomo residente a Rimini, trovato morto all’interno del proprio appartamento in zona di via Delle Officine. A dare l’allarme è stata la fidanzata preoccupata dal fatto che l’uomo non rispondesse più. Sul posto i vigili del fuoco di Rimini, la polizia e il medico-legale. L’ipotesi è che l’uomo sia rimasto vittima di una overdose e ora si cercherà di risalire allo spacciatore dell’ultima dose.