Rimini. Turista tedesco aggredisce la moglie e finisce in manette

Sono scattate le manette per un turista che al culmine di una lite ha aggredito la moglie prima verbalmente e poi anche fisicamente. Si tratta di un tedesco di 39 anni che avrebbe già alzato le mani sulla compagna come lei stessa ha testimoniato. La donna portata in pronto soccorso è stata medicata e poi dimessa con una prognosi di 15 giorni.

Lascia un commento