SANTARCANGELO. Sabato 1° e domenica 2 ottobre la Fiera di San Michele 2022

 

Inizialmente programmata per l’ultimo week end di settembre, la prima delle fiere d’Autunno slitta di una settimana per la coincidenza con le elezioni politiche del 25 settembre

La Fiera di San Michele 2022 si svolgerà sabato 1° e domenica 2 ottobre: inizialmente programmata per sabato 24 e domenica 25 settembre la prima delle fiere d’Autunno è stata posticipata di una settimana a causa della coincidenza con le elezioni politiche indette per l’ultima domenica di settembre.

Amministrazione comunale e Società Blu Nautilus hanno infatti valutato il consistente impatto della Fiera di San Michele sia per quanto riguarda l’occupazione con stand espositivi di piazza Ganganelli e delle aree limitrofe, sia per quanto riguarda l’utilizzo dei parcheggi del centro. Proprio per evitare situazioni di disagio agli elettori – oltre 6.700 – dei sette seggi collocati nella scuola elementare Pascucci, la più piccola delle Fiere d’Autunno slitterà al week end successivo: sabato 1 e domenica 2 ottobre. Di conseguenza il mercatino La Casa del Tempo che solitamente si tiene ogni prima domenica del mese verrà posticipato a domenica 9 ottobre.

Giunta alla 650a edizione – essendo certificata la sua esistenza dal 1472, ai tempi dei Malatesta – la Fiera di San Michele è tradizionalmente dedicata agli animali e agli uccelli, oggi meno presenti per motivi tecnici e restrizioni normative. Ma gli animali ci saranno comunque, con La Chèsa di Gazottla Piccola Fattoria e l’Expo Cinofila. Essendo anche della Fiera del Patrono della città, giovedì 29 settembre, giorno di San Michele, sono previste iniziative religiose ed artistiche nella Chiesa della Collegiata, intitolata proprio al Santo alato.

La parte commerciale riproporrà, come di consueto circa 120 bancarelle di ambulanti e punti ristoro, oltre ad artigiani, creativi e benessere. Piazza Ganganelli ospiterà “Festagricola” con vivaisti e i piccoli produttori del territorio. Arricchiranno il programma diverse iniziative collaterali dedicate a La Cipolla dell’Acqua ed ai misteri delle Grotte, in collaborazione con la Pro Loco. Attività culturali sono previste al MET, a cura della Fondazione Culture Santarcangelo.

Inoltre, sabato 1° ottobre, allo Sferisterio, l’ASD Pallone Tamburello Lorenzo Amati proporrà un torneo di Pallone a Bracciale, abbinando questo sport alla fiera, come accadeva nell’ ‘800.

La Fiera è organizzata da Blu Nautilus, per conto dell’Assessorato alle Attività Economiche del Comune di Santarcangelo. Informazioni più dettagliate saranno comunicate all’inizio di settembre.

Lascia un commento