Sei direttori Rsa Genova indagati

(ANSA) – GENOVA, 21 MAG – Sei persone risultano indagate
nell’ambito dell’inchiesta per epidemia colposa aperta dalla
procura di Genova per i morti nelle Rsa della provincia. Si
tratta dei direttori sanitari della Residenza Anni Azzurri Sacra
Famiglia di Rivarolo, del Centro di riabilitazione, del Don
Orione Paverano, della La Camandolina, della Residenza San
Camillo e della Residenza Protetta Torriglia a Chiavari.
    Questa mattina, i carabinieri del Nas e i militari della
guardia di finanza, coordinati dal procuratore aggiunto
Francesco Pinto, hanno perquisito le strutture e acquisito
materiale informatico e documentale relativo ai ricoveri di
persone degenti nelle strutture in cui, nel periodo febbraio –
aprile 2020, è stata registrata una mortalità di gran lunga
superiore alla media delle annualità precedenti nello stesso
arco temporale. L’inchiesta della procura ipotizza il reato di
epidemia colposa.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte