• Spadafora “Bach? Secondo me non ha letto la legge”

    (ANSA) – ROMA, 27 SET – “Bach sta in modo inusuale e poco
    istituzionale parlando di una bozza di legge che francamente
    stento a credere che abbia personalmente letto”. E’ la dura
    replica del ministro dello sport, Vincenzo Spadafora, alle
    dichiarazioni del presidente del Cio, Thomas Bach, in merito al
    testo di riforma dello sport. “Se invece davvero così fosse,
    indichi con chiarezza assoluta in quali punti la bozza non
    rispetta la Carta Olimpica – prosegue il ministro -, oppure
    eviti di trascinare il Cio in un dibattito davvero poco
    edificante per una istituzione così importante”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte